Pregiudizi letterari: “Jane Austen spiegata ai maschietti”. Evento passato.

gennaio 2, 2018

7:00 pm - 8:00 pm

Circonvallazione Ragusa 33, Teramo

Free

“Jane Austen spiegata ai maschietti”. Fanciulle in amore, lettere, pizzi, pettegolezzi. Si esaurisce a questo il mondo dei romanzi di Jane Austen? E soprattutto, questo mondo ha una targhetta di genere? Probabilmente no. Cerchiamo di scoprire perché definire come “rosa” i romanzi della Austen significa fare un torto a una delle scrittrici più lette e studiate della letteratura occidentale.

 

 

“È più facile spezzare un atomo che un pregiudizio”, diceva Albert Einstein.

Mai frase fu più vera per gli autori più famosi della letteratura occidentale. Anni di studi, di scritti critici, di film e di programmi scolastici e ancora non riusciamo ad andare oltre un “Leopardi era depresso e con la gobba” o un “D’Annunzio fascio infame”.
E allora scardiniamo i pregiudizi. Capiamo come sono nati, smontiamoli e riscopriamo autori e opere al di là dei banali luoghi comuni che intasano la strada tra noi e gli scaffali di una libreria.
Scopriremo che si può leggere Leopardi senza deprimersi, che Saffo non era una lesbica bruttarella e che un uomo può prendere in prestito Orgoglio e Pregiudizio dal comodino della sorella senza per questo sentire compromessa la propria mascolinità, perché no, Jane Austen non scriveva romanzi rosa.

A cura di Valentina Topitti

Books è inserito nel programma Wide Open Community Card 

Close

Join event

Join our event. Please fill out the form and our manager will get back asap.